CASIO PRO TREK: orologi funzionali per gli appassionati delle attività outdoor
 

Impermeabilità

Impermeabilità

Suddivisa in diverse categorie

L'impermeabilità degli orologi CASIO è conforme alla normativa DIN 8310 o ISO 22810. Queste normative descrivono le diverse classi di impermeabilità e le procedure di verifica attraverso le quali viene determinata l'impermeabilità.
Pressione di collaudo indicativa
Queste normative sono applicabili in caso di utilizzo generico degli orologi da polso. Gli orologi provvisti di indicazione metrica dell'impermeabilità potrebbero non essere immediatamente utilizzabili a una data profondità, poiché tale indicazione metrica si riferisce alla pressione di collaudo. Un orologio da polso resiste all'azione dell'acqua in presenza della pressione statica indicata sull'orologio (ad esempio, 10 bar) e all'immersione teorica nell'acqua alla profondità indicata.
A causa dei movimenti in acqua, come durante una nuotata o in seguito a un colpo inferto sull'acqua, la pressione dinamica così originata può superare di diverse volte la pressione statica indicata e, di conseguenza, compromettere l'impermeabilità.
Classificazione dell'impermeabilità
Scritta sul fondo della cassa Scritta sul fondo della cassa Scritta sul fondo della cassa Scritta sul fondo della cassa Scritta sul fondo della cassa
Nessuna indicazione
Water Resistent
Water Resist 5 BAR
Water Resist 10 BAR
Water Resist 20 BAR
Classificazione dell'impermeabilità (5 bar/50 m*)
L'impermeabilità dell'orologio è testata fino a 5 bar. Pertanto, è indicato per un uso quotidiano come ad esempio il bagno, la doccia o il lavaggio delle mani.

Classificazione dell'impermeabilità (10 bar/100 m*)
L'impermeabilità dell'orologio è testata fino a 10 bar. Pertanto, è indicato ad esempio per il nuoto frequente e lo snorkling.
Classificazione dell'impermeabilità (20 bar / 200 m*)
L'impermeabilità dell'orologio è testata fino a 20 bar. Pertanto, è indicato ad esempio per l'immersione senza bombole.

* L'indicazione metrica non si riferisce a una profondità di immersione, ma alla pressione atmosferica applicata nell'ambito della verifica dell'impermeabilità.